Ospite, Mine: la pirateria e il sogno italiano di un film straordinario 495 - Ospite, Mine: la pirateria e il sogno italiano di un film straordinario
Stiamo tostando un nuovo caffe' !



Aggiornarsi in pausa caffè

Ascoltaci dal lunedì alla domenica, alle 8.30, news e attrezzi di lavoro. Il venerdì l'approfondimento.
Host dott. Valentino Spataro mail

send Diventa caffeinomane: entra nel gruppo Telegram !

495 - Ospite, Mine: la pirateria e il sogno italiano di un film straordinario

2016-10-17 spataro

E' una storia bellissima.

Un sogno italiano.

Un film fatto con italiani e americani insieme. Nonostante mille problemi, lo finiscono e sono tutti sorpresi da quanto sia bello. Ed e' bellissimo. Si chiama Mine.

Poi il regista va su un sito pirata e apre una discussione chiedendo di non farlo scaricare prima che venga distribuito nelle sale.

E si apre un mondo. E il web realizza trailer per far conoscere il film. Stupendo.

Il podcast di oggi, eccezionale, legge la lettera scritta dal regista ala Stampa (li ho informati, aspettano di conoscere le reazioni).

La pirateria non paga anni di lavoro di centinaia di persone. E con il cinema che costa cosi' poco, proprio, non ha senso.



Per consulenze:
Scrivici

su Telegram:
News - Gruppo




Frasi celebri:
"Quel che il cuore conosce oggi...la testa comprendera' domani" - Seneca





cinema,sogno,italiano,pirateria