Stiamo tostando un nuovo caffe' !



cerca caffe20 on Spreaker caffe20 on Spotify Twitter Alexa caffe20 on Estensione caffe20 on iTunes caffe20 on Google Calendar

Frasi celebri:
"Il cervello umano e' un cartografo nato" - Antonio Damaso








Caffe20 è su Telegram: segui o partecipa nel gruppo

2637 Cybersec: malware e sviluppatori tra autori e vittime dei reati


2022-11-17 spataro

La NSA sconsiglia lo sviluppo in C e C++. Usate c# swift, java, go, ruby.
La riflessione e' valida, ma la soluzione e' peggio della cura: proteggere l'accesso alle memorie dei software in esecuzione. Anche dei sistemi operativi, perche' il copia e incolla va oltre il linguaggio di programmazione.
Comunque la riflessinoe merita.
Ma non dimentichiamo chi e' autore e chi e' vittima del reato; e quando lo sviluppatore partecipa al reato o crea uno strumento.
Come al solito ricordo il metodo piu' ignorato dai giuristi online: ricondurre tutto a leggi esistenti, senza invocare leggi nuove. Il produttore di penne risponde di diffamazione ?
L'idea di tirare gli sviluppatori verso gli autori dei reati ? una brutta tendenza.

Continua per tema:
cybersec · sicurezza · sorveglianza







store:






foto Valentino Spataro
dal 2008, by Valentino Spataro

Tutti i giorni alle 8.30 ascoltaci sul sito oppure su:

cerca caffe20 on Spreaker caffe20 on Spotify Twitter Alexa caffe20 on Estensione caffe20 on iTunes caffe20 on Google Calendar